5 regole di base che ogni web designer dovrebbe conoscere.

Noi tutti sappiamo intuitivamente che cosa rende un sito web poco piacevole: uso eccessivo di effetti di smussatura, clip art banale, layout confusionari. Questi elementi fastidiosi possono essere facilmente corretti tenendo a mente gli stessi principi utilizzati da designer professionisti e artisti.
In realtà, i siti web con un bel designer i sono visti come i più credibile, secondo lo Stanford study e sono in realtà più facili da usare (come studiato dal ricercatore Don Norman ). Di seguito le regole di base per aiutati a far si che il design di qualità sia al primo posto.

1) Seguire le regole … per lo più
Nella scuola di design, ti daranno un elenco di principi da rispettare imponendo delle regole alla bellezza, elementi come come il layout, l’ordine e la simmetria. Andando avanti, ti sarà chiesto di uscire dagli schemi guardando con gli occhi dello spettatore impiegando elementi come varietà, la tensione o il contrasto.

2) Usare le immagini e le icone per comunicare quando possibile
Ci sono alcune icone universali che le persone sono abituate a riconoscere ad esmpio la lente di ingrandimento (ricerca), la casa (home page) e floppy disk (salva).

3) Il colore come un elemento di design, non come decorazione
Il colore fa la differenza, soprattutto se hai un ottimo schermo sui telefoni e tablet. E ‘un aspetto del design che può essere una parte davvero fondamentale della storia tuo sito vuole raccontare. Basta usare il colore per supportare i contenuti, non decorare una pagina. Spesso se si sta utilizzando una foto, i colori nel design dovrebbero essere gli stessi dalle foto utilizzate in modo da avere una piacevole visione d’insieme.
Una delle migliori regole da apprendere è quella dell’ utilizzo dei colori complementari. Utilizzando colori caldi e colori freddi insieme per creare un equilibrio.

4) Scegliere font che supportano il contenuto
Ci sono letteralmente migliaia di font da scegliere.
Tocca a te combinarli – ma ricorda che è consigliabile utilizzare solo un massimo di tre caratteri alla volta, un bel font per il titolo, uno per il corpo del testo, e un altro per tutto il resto. Spesso, questo significa utilizzare il sans-serif per il corpo del testo, e per rendere più interessanti i titoli sia il serif che il sans-serif.

5) l’aiuto da altri
Bene, hai gli elementi di progettazione di base, con belle icone e immagini, con un abbinamento di colori sensato e con font divertenti. Quali sono le prospettive?
Ottenere aiuto da altri, ovviamente! E non solo persone a caso , ma una critica costruttiva da chi conosce veramente il suo mestiere , come altri designer / sviluppatori. Questo può essere essenziale per passare da un discreto sito ad uno che spacca. Se non hai mai usato Behance per postare un work-in-progess, ti consiglio di dargli un’occhiata. La comunità attiva fa molto di più che dirti di ingrandire il logo, ma ti darà consigli che possono fare la differenza tra un buon sito web e uno davvero forte.

 

You may also like

KABUTO ITALIA Modulo di contatto