Ti  sei  mai chiesto se i contenuti della tua  strategia di marketing di  social media avrebbero potuto essere migliori?  Questa è una domanda comune alla quale risponderemo con questo articolo.

I Social media e i temi trattati, sono sempre in evoluzione. Ci sono poche “risposte giuste” e strategie perfette per catturare nuovi contatti e convertire i followers in clienti fedeli. Metà dell’opera consiste nell’usare l’istinto per trovare ciò che funziona meglio per il tuo brand, e il tuo stile.

Per aiutarti, abbiamo deciso di raccogliere questi suggerimenti  per evitare i trabocchetti comuni di marketing.

Quando non coinvolgi i tuoi followers

Tante aziende sui social media (Facebook, Twitter, ecc) sono talmente sopraffatti dalla  creazione di contenuti che dimenticano di interagire con i loro followers.  I followers sono quelli che in realtà promuovono anche i tuoi contenuti, , poiché ogni like,  condivisione  e commento,  aumenta la visibilità del  tuo post  (su Facebook, ovviamente)

Per ottimizzare il tuo coinvolgimento con i followers, è necessario controllare Facebook un paio di volte al giorno e rispondere a tutti i commenti  e ri-condividere, e mettere mi piace sui contenuti che i tuoi followers  postano. Lo stesso vale per i commenti del blog.

Quando non sei coerente …

La coerenza è la chiave sui social media e blog. Questo è l’unico modo per  far tornare i lettori abituali e,  trasformarli in contatti.

Per rimanere coerenti, il miglior consiglio è quello di seguire un calendario editoriale. In questo modo ti assicurerai che il tuo brand compaia sempre all’interno degli aggiornamenti.

Quando  pubblichi un contenuto scadente …

Pubblicare  contenuti che sono solo accettabili  è una cattiva idea. Non solo corri il rischio che i tuoi followers possano rimanerci male ma dai anche una cattiva immagine al tuo brand.  Questo è il motivo per cui è importante lavorare con  calendari editoriali e creare contenuti coinvolgenti.

Quando si ignora alcune piattaforme

Un altro errore che fanno gli inesperti di marketing è quello di diventare invisibili. Ma non è neanche corretto essere presenti su tutte le piattaforme Questo è il motivo per cui consigliamo di concentrarsi sulle piattaforme più utili come Facebook,  e Twitter.

Quando ti arrendi …

Uno dei motivi principali per cui le persone rinunciare al marketing online è quando non vedono risultati. La cosa da ricordare è che ci vuole tempo e molta pazienza, soprattutto quando si tratta di blogging e social media.

All’inizio è meglio pensare ai  social media e contenuti di marketing come mattoncini. Il tuo primo obiettivo dovrebbe essere quello di costruire la  base che poi ti permetterà di lanciare campagne più grandi che convertiranno i tuoi followers in clienti.

You may also like

KABUTO ITALIA Modulo di contatto