Medicinali online, la salute di moda a Cosmofarma

Le prime 50 farmacie registrate sul sito del ministero della Salute autorizzate alla vendita online di medicinali da banco senza obbligo di prescrizione (automedicazione, otc e altro) sono tra le protagoniste della Settimana della Salute in corso a Bologna. Preceduta da Pharmintech, il salone triennale del settore farmauceutico, la kermesse entra nel vivo domani con l’inaugurazione di Cosmofarma. Tra i convegni imperdibili si segnalano, Filiera del farmaco 4.0: il network dell’innovazione nella sanità digitale a cura di Farmindustria. Carenze di farmaci: fenomeno da contrastare, a cura di Federfarma. Contratto di rete: aggregazione e nuove modalità per un mutamento della farmacia, a cura di Fenagifar. Disegno di Legge per il mercato e la concorrenza: impatto sulla farmacia rurale e ripercussioni sul territorio, a cura di Sunifar. L’Arena by Cosmofarma.

Collegata all’evento, che quest’anno giunge alla sua edizione numero venti, torna l’Innovation Research Award, premio articolato in sei categorie farmaceutiche: management, dermocosmesi, tecnologie, medical device, alimentazione e nutrizione, arredi.

Tra le novità emergenti una conferma con La Roche-Posay, vincitrice del focus dermocosmesi della scorsa edizione, che concorre quest’anno con un progetto sulla prevenzione dei danni alla pelle causati da raggi solari e inquinamento.

Sempre per la dermocosmesi da citare Regenerate Enamel Science, rivoluzione nell’igiene orale. Per il focus sull’alimentazione e nutrizione si fa avanti Be Filler Drink, un innovativo integratore a base di peptidi da collagene, acido ialuronico, Vitamina C, Luteina e The Bianco, mentre per la sezione Medical Device le novità emergenti sono Skin Up, un esclusivo dispositivo elettronico ad idratazione ultrasonica, e MioID by HelpCodeLife, l’innovativo bracciale salvavita presentato da Salus Bank.

Per la puericultura Susanna Messaggio ci segnala il Laboratorio di Pediatria, una tavola rotonda dove i dubbi delle mamme incontrano le risposte di esperti (pediatri, nutrizionisti, dermatologi), farmacisti e giornalisti di settore, dove si distinguono la ricerca del gruppo Unilever con le novità della linea Zendium (oral care innovativo con enzimi e proteine) e Fissan che propone tante novità nel mondo della cura del bambino. Non da ultima l’azienda farmaceutica Ferring, che porta in fiera il suo Vsl3, VSL#3 una miscela brevettata di batteri lattici e bifidobatteri vivi e liofilizzati. Nel Laboratorio verrà presentato il servizio in rete Lo sai mamma – un servizio web promosso dall’Istituto Mario Negri, l’Associazione Culturale Pediatri e Federfarma.

Super Poteri è un’altra curiosità, uno strumento che aiuta a sconfiggere la paura che i bambini hanno nei confronti del dottore, delle visite, delle medicine e dei trattamenti medici o di laboratorio. Super Poteri, spiega Healthware international, aiuta il bambino, fin dalla sala d’aspetto, a rendere meno traumatico il momento della visita e della cura. I vantaggi che si ottengono sono molteplici: i bambini sono più calmi e collaborativi al momento della visita o prima di assumere un farmaco, i genitori sono più tranquilli e i professionisti possono lavorare con maggiore serenità. Fornisce all’odontoiatra la capacità di avvicinare i piccoli senza la necessità di ricorrere a tecniche psicologiche complesse, uno strumento giocoso efficace messo a punto da Brave Potions, che sarà tra le protagoniste dello Startup Village di Cosmofarma.

Il premio Start-up in Farmacia, infine, è destinato alle realtà italiane che presenteranno a Cosmofarma il miglior progetto in termini di innovazione farmaceutica, con focus su servizi e prodotti high tech e digital che aiutino a stare meglio, è un’iniziativa di IMS Health. A valutare i progetti in concorso la giuria composta da Annarosa Racca (Presidente Federfarma), Giorgio Foresti (CEO Fidia), Marco Macchia (Presidente ASIS), Edoardo Schenardi (Farmacia Serra di Genova) Sergio Liberatore, Lorenzo Brambilla, Giorgio Cenciarelli, Carlo Salvioni, e Filippo Boschetti di IMS Health Italia.

 

fonte.

You may also like

KABUTO ITALIA Modulo di contatto