Quasi ogni azienda ha un postazione per la sfera sociale. Che si tratti di un commercio al dettaglio su Pinterest o un locale notturno  su Twitter – c’è qualcosa per tutti.  La maggior parte dei titolari  di imprese cercano di approcciarsi a questo mondo, con scarsi risultati, sia per mancanza di tempo sia perché non sanno da dove partire. La domanda sorge spontanea,

Perché dovrei  assumere qualcuno per gestire il mio marketing sui social e dove dovrei cercarlo?

Per le aziende è necessario avere qualcuno con esperienza nella gestione del marketing sui social. Le cose cambiano così in fretta e spesso senza preavviso, è difficile per gli imprenditori  tengano il passo. Ecco quattro ragioni per  assumere qualcuno …

  • Questa è una persona  dedicata a far conoscere il tuo brand online .

o    Il tuo SMM (social marketing manager)  sarà colui che  cercherà nuovi followers e fans. Il tuo SMM sarà la tua  cheerleader.

  • Avrai  qualcuno che risponda  e coinvolga i tuoi clienti  per te.

o    Circa il 85-90% dei post delle pagine di Facebook aziendali, non trovano una risposta. Il tuo SMM risponderà a ogni post, tweet o condivisione su Google+. La gente vuole essere considerata. Con un SMM, lo saranno verrà instaurato un  rapporto. I social media si chiama Social Media, giusto?

  • Essi si sostituiscono a te nel pensare e lavorare.

o    Lavorano in modo che tu non debba pensare.  SMM creano contenuti entusiasmante che richiedono una risposta. Con qualche indicazione da parte del titolare o non, si occuperanno della maggior parte del lavoro. Vedila  come una partnership, così aspettati di  partecipare in qualche modo.

e soprattutto …

  • Essi ti lasciano il tempo per fare ciò che ami  – gestire la tua azienda!

o    Quale  titolare non vorrebbe avere più tempo per gestire il proprio business? Con un SMM, fai esattamente questo. Non starai attaccato a  Pinterest per 3 ore a guardare decorazioni per la casa o ricette Mentre avresti dovuto inserire le  vendite di ieri!

Suona bene, non è vero? Internet pullula di professionisti del marketing social, ma ti suggerisco di fare bene il tuo  lavoro . Cerca qualcuno con esperienza e ha un buon seguito su tutte le piattaforme sociali. Quando si investe denaro in questo, vuoi assicurarti che siano qualificati e abbiano una buona reputazione. La tua  azienda dipende da questo.

Ok, dove trovo qualcuno? Ecco  passi da seguire:

1. Inizia con LinkedIn.

Ricerca diverse parole chiave correlate, come “social media manager”, “consulente di social media” o “manager social media”. Linkedin ti fornirà una lista di professionisti in questi campi. È possibile adattare la tua ricerca ad una  area geografica o può essere in tutto il mondo. LinkedIn ti dà un ottimo modo per guardare ogni persona o impresa. Puoi  vedere la loro esperienza di lavoro, i loro link di social media e  consigli.  Dopo aver trovato un candidato su LinkedIn, controlla i suoi altri  profili – Facebook, Twitter, YouTube, Google+. Vuoi qualcuno che pratichi ciò che predica. Questa è la chiave. Ci sono un sacco di falsi là fuori che affermano di essere esperti. Non ci cascare.

2. Guarda tutti i loro profili … attentamente.

Dai un’occhiata a tutti i loro profili social. Sostengono  di essere un esperto, ma hanno solo 25 followers su Twitter? Dicono di essere influenzatori di  pensiero ma hanno solo un singolo post da mostrare? Assicurati che sappiano gestire una conversazione.  Se ti dicono delle stupidate, sulla priorità che danno ai  loro clienti e non hanno tempo per la loro azienda. Se non si prendono cura di se stessi, come pensi che si prederanno cura di te?

 

3. Una volta trovato qualcuno col quale sei interessato a lavorare, pianifica un appuntamento.

Vuoi conoscere la persona che hai scelto. Hanno bisogno di conoscere te e la tua attività così da potervi rappresentare. Vuoi che il tuo social media manager capisca il tono della tua azienda. Hai un approccio umoristico? Forse sei abbastanza serioso. Se hai un’attività medica, il tuo social media manager ha bisogno di capire come funzione l’HIPAA (Atto sulla trasferibilità e la responsabilità dell’assicurazione sanitaria).

Se non disponi di profili sui social media , tu ed il tuo futuro manager dovete valutare dove hai bisogno di essere e quanto spesso devi pubblicare dei post.

Ecco alcune cose da considerare:

  • Dove sono i tuoi clienti – twittano? Passano il tempo soprattutto su Facebook?
  • Quali sono gli orari di punta per pubblicare i post – il tuo mercato è attivo di notte? All’ora di pranzo?
  • Quanta assistenza darai al tuo social media manager? Gli/Le darai una lista di offerte speciali o promozioni? Link ai siti web per ottenere delle informazioni?

4. Accertati che tutto sia chiaro e trasparente!

Vorrai trasparenza in questo rapporto. Di quali sono le tue aspettative, i tuoi obiettivi ed idee. Sii aperto alle idee che potrebbero farsi venire in mente. Di che ti aspetti onestà da loro – se qualcosa non sta funzionando, te lo devono dire. Di tanto in tanto potresti dover cambiare strategie fino a quando non trovi quella che funziona.

 

 

You may also like

KABUTO ITALIA Modulo di contatto